Soluzioni per ristrutturare il terrazzo!

Non avete mai sognato di avere una casa con un ampio terrazzo? Beh pensiamo proprio di si, anche perché il terrazzo è uno degli spazi preferiti durante la bella stagione per coloro i quali non possiedono un ampio giardino. Tuttavia chi gode di questo ambiente, sa che la sua manutenzione può rivelarsi dispendiosa, soprattutto quando diventa necessario un rifacimento del terrazzo o una sua ristrutturazione. Vediamo insieme quali consigli seguire, quali sono i costi , i tempi e le modalità. Magari si può anche richiedere il bonus ristrutturazioni? Vediamo come!

Consigli utili per la ristrutturazione del terrazzo!

Per viversi a pieno uno spazio esterno è necessario che questo sia accogliente, vivibile e curato. Spesso purtroppo la ristrutturazione o la manutenzione ordinaria e straordinaria di questi spazi comporta tanta fatica oltre ad un investimento economico non indifferente. Il problema più comune per il terrazzo è la sua impermeabilizzazione. Sappiamo che il terrazzo necessità di una manutenzione particolare a causa degli agenti atmosferici che lo deteriorano e corrodono in maniera costante. Diciamo che è un’ambiente che ha bisogno di alcune accortezze per evitare che danni peggiori richiedano una maggiorazione della spesa di rifacimento del terrazzo. Ma come? Impermeabilizzare il terrazzo sarebbe una soluzione!

Come si impermeabilizza un terrazzo?

Quando il terrazzo è fatiscente, il primo problema al quale si va incontro è quello della pavimentazione. Spesso i vecchi pavimenti, solitamente rovinati,  causano soprattutto, numerose infiltrazioni di acqua nei piani sottostanti, quindi  provocano la formazione di aloni e distacchi d’intonaco. Questi sono i primi segni visibili di problematiche legate al fattore umidità, poi le strutture cominciano a ossidarsi, si genera la ruggine, i danni diventano di entità maggiore e la necessità di ripristino diventa obbligatorio.
Il rifacimento della impermeabilizzazione di un terrazzo prevede la demolizione della pavimentazione e del massetto, la rimozione delle guaine, degli strati impermeabilizzanti preesistenti, il ripristino degli stessi che, nel tempo, si sono usurati perdendo la loro efficienza

 

 

 

 

I costi indicativi del rifacimento terrazzo!

In questa tabella sono indicati i prezzi medi per le varie tipologie di lavori da eseguire per la ristrutturazione del  terrazzo:

Tipologia Indicazioni sui costi:
Demolizione pavimentazione e massetto €25 – €35 a mq
Applicazione guaina impermeabile €30 – €35 a mq
Realizzazione nuovo massetto €25 – €35 a mq
Realizzazione nuova pavimentazione €30 – €60 a mq

 

Sapevate che quando si realizza una ristrutturazione del terrazzo bisogna  ottenere i cosiddetti permessi? In generale, come per altre opere strutturali, esistono parametri per i quali a volte serve soltanto la Comunicazione Inizio Lavori(CILA) mentre in altri casi la SUPERDIA.

La Super DIA è uno strumento legale alternativo al permesso di costruire, e cioè una dichiarazione autonoma che il professionista abilitato presenta in Comune.

Anche per gli interventi di ristrutturazione del terrazzo, in genere, si può utilizzare dunque la sola comunicazione a meno che non si tratti dei casi rientranti nella Super DIA. Ossia quando l’intervento riguarda ristrutturazioni edilizie che vanno a creare un’aggiunta alla struttura precedente attraverso un significativo aumento delle unità immobiliari, modifiche di volume e perimetrali, aumento delle superfici o particolari mutamenti strutturali o di destinazioni d’uso, oppure interventi in esecuzione di nuovi piani o strumenti urbanistici.

Molto importanti sono poi gli Incentivi fiscali a cui si può accedere con i lavori di ristrutturazione del terrazzo.

Come ? Scopriamolo insieme!

Detrazioni fiscali per il rifacimento del terrazzo!

Avete un terrazzo ma non avete abbastanza tempo e soldi  per curarlo? Allora il nuovo bonus verde è il contributo giusto per voi. Introdotto dalla Legge di Bilancio 2018 e operativo anche per tutto il 2019 si tratta di una detrazione fiscale IRPEF applicata sulle spese sostenute per la manutenzione di terrazzi. Più  precisamente? La percentuale di detrazione è pari al 36%, applicata su un tetto di spesa massimo di € 5.000,00.L’importo della detrazione Irpef sarà divisa in 10 anni, come per il bonus ristrutturazioni.

È bene precisare che il beneficio non si applica al proprietario, ma all’ immobile interessato dai lavori di rifacimento; per questo motivo se ne può beneficiare anche per più di un immobile di proprietà, con un limite di spesa pari a  € 5.000,00 per ciascuna casa. Tenete presente che  per poter scaricare le spese sostenute dal modello 730 sarà necessario presentare la fattura e  i relativi bonifici, per questo motivo i lavori di manutenzione dovranno essere effettuati da professionisti del settore in regolare possesso di Partita IVA.

Dopo la ristrutturazione: idee per alcune rifiniture del vostro terrazzo!

Diciamo che superato lo scoglio della ristrutturazione, sarebbe opportuno intervenire su come abbellire il vostro terrazzo scegliendo un bel pavimento, aggiungendo una recensione per creare un’angolo relax o renderlo accogliente con delle luci adatte a creare atmosfere gradevoli quando organizzerete una serata tra amici. Le soluzioni che vi consigliamo potrebbero riguardare la scelta del pavimento gres porcellanato o cotto, aggiungere delle ringhiere per  mantenere un alto livello di sicurezza costruite con materiali resistenti agli agenti atmosferici.

Oltre a questi lavori, ci sono poi altri piccoli interventi, come l’arredamento. Potete anche decidere di chiudere in parte la terrazza con una copertura, oppure addirittura chiudere completamente un balcone per ricavarne una stanza nuova (previa autorizzazione).
In ogni caso, prendersi cura dei propri terrazzi è sempre la prima cosa da fare per viverli pienamente d’ estate, ma anche d’inverno! Prestissimo sul nostro blog, vi proporremo anche una piccola giuda su tante altre idee interessanti!

Consiglio!

La ristrutturazione di un  terrazzo è un’opera complessa che se fatta da mani non esperte potrebbe risultare una scelta assai azzardata e rischiosa; il nostro consiglio è quello di affidarsi a professionisti che fanno questo lavoro da sempre con passione e dedizione al fine di avere un lavoro curato nei minimi dettagli. Affidarsi a esperti di impermeabilizzazioni, pronti a mettere le migliori competenze a vostra disposizione è la scelta migliore.

Potete contattateci per un preventivo gratuito per informazioni e delucidazioni per il rifacimento del terrazzo!

Intanto leggete alcuni post molto interessanti:

Infiltrazioni d’acqua e come eliminarle!!!

E’ tempo di ristrutturazione – colori e vernici da usare in casa!!!

Ecobonus 2019-Detrazioni Fiscali!

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Un momento...

Iscriviti alla nostra Newsletter e ricevi ulteriore sconto 5% su offerte

Inoltre sarete aggiornati su tutte le offerte di caldaie e condizionatori e consigli sul nostro blog