fiamma rovesciata

Caldaia a Legna a Fiamma Rovesciata!

Per riscaldare la propria casa nella stagione invernale, limitando le spese energetiche, è importante scegliere un impianto di riscaldamento adeguato, efficiente e performante. Stai pensando di acquistare una nuova caldaia e vuoi scegliere tra le caldaie  a legna a fiamma rovesciata, ma non sai da dove iniziare? Ti aiutiamo a sceglierla!

Cos’è una caldaia a legna a fiamma rovesciata?

 

Se hai deciso di acquistare una caldaia a legna, il modello più efficiente è quella a fiamma inversa o rovesciata.

Con il termine “caldaia a fiamma inversa” si fa riferimento al fatto che la fiamma invece di svilupparsi verso l’alto, si sviluppa verso il basso. Anche per questo motivo la caldaia a legna a fiamma inversa ha la carica del combustibile nella parte alta della caldaia stessa e  il focolare si può caricare al massimo senza che la legna bruci tutta in una volta insieme.

La caldaia a fiamma inversa ha inoltre la pecularietà di avere un ventilatore posizionato al di sopra della fiamma e una volta accesa la ventola fa in modo che la fiamma retrocedendo raggiunge la camera di combustione dove avviene la gassificazione.

Quali sono i modelli?

Le caldaie a legna a fiamma inversa o rovesciata sono prodotte in due tipologie :

1) Tipo aspirate, che presentano un ventilatore-aspiratore posto dietro la base dell’uscita dei fumi.

2) Tipo soffiate, che hanno il ventilatore posizionato anteriormente rispetto alla base uscita-fumi.

Come funziona una caldaia a a legna a fiamma rovesciata ?

Per spiegare meglio e capire come funziona una caldaia a legna a fiamma rovesciata, è necessario analizzare i blocchi che sono presenti in ogni caldaia a legna:

1. Grande vano di carico legna o cippato!

2. Camera di combustione!

3. Ventilazione a tiraggio elettronico!

4. Sonda per controllo funzionamento a modulazione tramite microprocessore!

5. Aspirazione del gas di combustione senza fiamma che impedisce la fuoriuscita dei fumi!

Per un corretto funzionamento, in sintesi, questo tipo di caldaia va ricaricata con legna o cippato, materiale naturale ed ecologico, che deve essere asciutto e secco. Infine quando la fiamma raggiunge la camera di combustione avviene la gassificazione ovvero la legna arde e brucia quasi completamente emettendo pochi scarti. Si ottimizza così la resa della caldaia!

La legna da scegliere per questo tipo di caldaia?

La caldaia deve essere alimentata con il combustibile giusto e per questo ti segnaliamo quello adeguato :

Ceppi di legna, preferibilmente tagliati, la lunghezza deve corrispondere alla profondità della camera del combustibile della caldaia.

Oltre ai ceppi di legna è possibile utilizzare combustibile a base di legna, come segatura, trucioli ed altre piccole particelle combustibili.

Vantaggi di una caldaia a fiamma inversa o rovesciata!

L’utilizzo della legna è vantaggioso in quanto ricresce mediamente con un ritmo doppio rispetto a quanta ne viene utilizzata. Se vuoi l’approvvigionamento può essere “fai da te” puoi fornirti da sola di legna adeguata. La produzione e il trasporto consumano poca energia, soprattutto perché la legna è un prodotto regionale o locale. L’immagazzinamento è sicuro, non ci sono rischi di disastri ecologici e non emana cattivi odori.

Generare calore con le moderne tecnologie di riscaldamento a legna è estremamente conveniente e garantisce un evidente risparmio rispetto all’ utilizzo di gas, metano, ecc. Le ceneri derivanti dalla combustione della legna naturale possono essere sparse senza problemi nell‘ ambiente ed usate come fertilizzante.

Le caldaie a legna inoltre si caratterizzano per la riduzione dei tempi di accensione, l’eliminazione di riflussi di fumi all’ apertura della porta di caricamento, la riduzione della rumorosità, la sicurezza e facilità di manutenzione.

Caldaie a legna come risparmiare!

Le caldaie a legna sono degli apparecchi che hanno un loro costo, che si può ammortizzare nel tempo visto la possibilità di risparmio oggettivo nei consumi, ma di fatto possono avere dei prezzi anche considerevoli, in base a modelli, potenza e finalità di utilizzo.

Tuttavia, come sempre, sarà possibile usufruire di qualche promozione che in alcuni periodi dell’anno, come ad esempio l’estate, vengono proposte dai rivenditori autorizzati. Per questo motivo ti consigliamo sempre di utilizzare il web per confrontare i prezzi e renderti conto se è possibile acquistare con uno sconto interessante.

Un altro modo per assicurarti un’ulteriore risparmio è quello di richiedere più preventivi: confrontando fra varie proposte sarà più facile individuare un’offerta conveniente.

Richiedete subito un preventivo gratuito, potrete contattarci senza impegno, Italstroy sarà in grado di offrirvi le migliori soluzioni.

Se il nostro articolo sulla caldaia a legna a fiamma rovesciata ha stuzzicato il vostro  interesse, ti consigliamo di leggere alcuni post come:

 

Sostituire la caldaia: i segnali da non ignorare!>>>>>

Nuova caldaia…scegli la sicurezza, affidati a Vaillant!>>>>>>

Caldaia Biasi – semplice fuori e tecnologica dentro!>>>>>>>

Seguici su instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Un momento...

Iscriviti alla nostra Newsletter e ricevi ulteriore sconto 5% su offerte

Inoltre sarete aggiornati su tutte le offerte di caldaie e condizionatori e consigli sul nostro blog