Poco spazio per l’albero di Natale? Ecco alcune idee!

Il Natale è dietro l’angolo e non avete ancora fatto l’albero? Può capitare! I motivi possono essere tanti, questione economica, non si ha tanta voglia di festeggiare, ma il motivo forse più frequente è lo spazio limitato in casa. E allora che fare? Se siete amanti di design e volete comunque un addobbo creativo, ma avete la casa troppo piccola, questo post fa al caso vostro.

Iniziamo col dire che la maggior parte delle persone che vivono in appartamento e sopratutto in centro città, non hanno molto spazio in casa, ma questa non è una buona ragione per rinunciare ad un albero di Natale alto e di grande effetto. Non ci sono regole particolari, solo una, lasciate spazio alla fantasia. Ecco alcuni esempi per godere dello spirito della natività anche in un appartamento piccolo.

   

Certo, l’albero di Natale lo immaginiamo sempre altissimo, pieno di luci, centinaia di palline e decorazioni, come nei migliori film americani. Un albero di Natale classico è la decorazione principale nella zona living ed in ingresso. Le alternative che vi presentiamo, invece, vi permetteranno di sistemare l’albero in posizioni diverse, collocarlo sul davanzale della finestra, sulla credenza o sul pavimento. Perché l’albero di Natale, seppur piccolo, può essere un elemento di grande impatto per la casa. Ma deve essere ironico, scenografico e molto decorativo.

  

E se state pensando dove mettere i regali, non avete di che preoccuparvi. Ci sono tantissime idee per alberi di Natale creativi che faranno un figurone insieme ai vostri regali.

  

Cosa vi servirà per fare l’albero? Legno, carta, pittura: basterà scegliere quello che più vi piace. E poi, non dimenticate mai le luci di Natale per arredare tutta la casa! Pronti per realizzare il vostro albero di Natale ?

Insomma, se la vostra casa è troppo piccola o se volete stupire i vostri amici con un arredo alternativo, oppure se volete arredare ogni camera con gli alberi di Natale, ricordatevi che un alberello seppur piccolo può diventare un bellissimo elemento di decoro.

Se questo post vi è stato utile, potete leggere anche :

Addio alla lampada alogena, benvenuto led>>

Carta da parati – rivestire le pareti con gusto >>

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Un momento...

Iscriviti alla nostra Newsletter

Sconti, offerte e tantissime proposte per essere sempre aggiornato